FRANCESCO GUIDONE

Diplomato all’Istituto d’Arte di Sorrento ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Napoli ed ha il suo laboratorio a Capri.
Dopo un periodo di ricerca pittorica di carattere informale, sono seguiti anni di inattività. Dopo un periodo lungo di riflessione, decide di ricominciare partendo da un genere figurativo e riprendendo alcune tecniche artigianali apprese negli anni di formazione. Questa nuova ricerca parte con una chiara impronta realistica, ma la sua motivazione non è certo la verosomiglianza con la realtà; la speranza è quella di cogliere un’altra verità che si cela tra le cose tangibili. Egli prende spunto da immagini reali; queste possono rappresentare figure umane, paesaggi, ritratti, nature morte, ecc… ciò non è rilevante: l’importante è cogliere la poesia, il trascendente che traspare da queste immagini, interiorizzarle e riproporle cariche di una nuova vitalità, ma spoglie di tutto ciò che possa contaminarne l’originale purezza.